Ozonoterapia

Informazioni su Ozonoterapia a Pescara, Chieti, Teramo, L'Aquila

Cos’è l'Ozonoterapia

L’ozonoterapia consiste nell’utilizzo di una miscela di ossigeno ed ozono per scopi terapeutici. Il trattamento sfrutta l’azione antinfiammatoria e rigenerante dell’ozono. 

L’ozono è un gas che, in natura, si forma nell’atmosfera grazie a scariche elettriche che modificano la stabile struttura molecolare dell’ossigeno (O2), trasformandolo in O3. Ha un caratteristico odore pungente. Una molecola di ozono è quindi formata da tre atomi di ossigeno ed è instabile: proprio da questa instabilità derivano le sue proprietà benefiche. 

La scoperta dell’ozono è da attribuire al chimico tedesco Christian Friedrich Schonbein nel 1840. In ambito medico, il suo utilizzo risale alla prima guerra mondiale, quando, grazie al suo potere disinfettante, fu impiegato nella cura e prevenzione della gangrena, oggi tantissimi medici in tutti i paesi del mondo usano l’ozono per curare svariate patologie.

Poprietà benefiche dell'Ozonoterapia

L’ozonoterapia è indicata per molte patologie, oltre che per il mal di schiena da ernia del disco, protrusioni, contratture. Si è dimostrata efficace anche per trattare patologie infiammatorie della colonna vertebrale, del ginocchio, della spalla e dell’anca, oltre a molte altre patologie, tra le quali fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica e herpes (simplex e zoster).

L’ozono può normalizzare e riequilibrare il sistema immunitario, intervenendo contro le immunodeficienze e contro le risposte in eccesso come nelle allergie.

Importantissime le sue proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie, e la capacità di migliorare il metabolismo cellulare. Nelle zone del corpo dove viene somministrato, l’ozono migliora la circolazione sanguigna, soprattutto il microcircolo dei capillari, scioglie i grassi corporei (caratteristica che lo rende molto efficace nel trattamento di cellulite e adiposità localizzate) e agisce contro i muscoli tesi e contratti.

L’ozono distrugge batteri e virus meglio di qualsiasi altra cosa sulla Terra. Penetra nelle strutture interne dei virus, danneggiando gli acidi nucleici virali e impedendo così la loro replicazione. Non esiste quindi batterio, virus o fungo che possa resistere a una corretta dose di ozono, somministrata nei tempi giusti.

L’ozono è in grado di annientare anche quei ceppi batterici contro cui si dimostrano inefficaci anche gli antibiotici più potenti in circolazione. Ecco perché l’ossigeno-ozono terapia può essere un valido rimedio anche al problema sempre maggiore della resistenza dei batteri agli antibiotici (un fenomeno alimentato dall’uso scorretto dei farmaci, che stimola nei batteri la capacità di resistere all’azione dei principi attivi). 

Infine, l’ozono può essere usato per eliminare funghi, muffe, pesticidi, metalli pesanti, nitrati, nitriti e altre sostanze potenzialmente dannose. Modificando la composizione molecolare di muffe, funghi e alghe, riesce ad annientarli.

Le terapie vengono effettuate da anestesisti rianimatori e terapisti del dolore applicando i protocolli della società scientifica Sioot.

Indicazioni terapeutiche dell'Ozonoterapia

L’ozonoterapia, grazie alle sue molteplici prerogative, è un trattamento eccellente per mantenere una buona salute, per aver cura della propria bellezza e per combattere l’invecchiamento. Le principali indicazioni terapeutiche dell’ozonoterapia, nel dettaglio, sono:
 
  • Acne
  • Adiuvante nella chemio/radio terapia
  • Arteriopatie periferiche
  • Artrosi
  • Borsite
  • Brachialgia
  • Cefalee vascolari e tensive
  • Cellulite
  • Cervicalgia
  • Cruralgia
  • Distorsione
  • Dolore cervicale e lombare
  • Epicondilite
  • Ernia del disco
  • Fibromialgia
  • Gambe pesanti
  • Gonartrosi
  • Herpes Simplex e Zoster
  • Infezioni antibiotico resistenti
  • Insufficienza venosa
  • Lesioni muscolari
  • Lombalgia
  • Lombosciatalgia
  • Macchie cutanee
  • Maculopatia degenerativa
  • Malattie neurovascolari
  • Periartrite
  • Pubalgia
  • Reumatismo articolare
  • Sciatalgia
  • Sindrome da affaticamento cronico
  • Smagliature
  • Tallonite
  • Tendinite
  • Tunnel carpale
  • Ulcere degli arti inferiori

Ozonoterapia: come si somministra l'ozono

L’ozono può essere somministrato in diversi modi, tutti certificati da protocolli medico scientifici autorizzati dalla Sioot e approvati dal Ministero della Salute:
 
  • Grande autoemoinfusione: si prelevano 100 o 200 cc di sangue da una vena del braccio del  paziente. Il sangue finisce in una sacca certificata. Senza staccare dal paziente l’ago del prelievo, un apposito dispositivo inserisce una miscela gassosa di ossigeno e ozono nella sacca e la mescola con il sangue prelevato. Il laccio emostatico viene quindi tolto dal braccio del paziente, la sacca viene sollevata e il sangue riaffluisce nell’organismo del paziente, portando con sé l’ozono e tutti i suoi effetti benefici.
  • Piccola autoemoinfusione: il principio è lo stesso della grande autoemoinfusione, con la differenza che nella piccola autoemoinfusione sono prelevati pochi cc. di sangue dal paziente, arricchiti con la miscela gassosa di ossigeno e ozono e reiniettati con una siringa per via intramuscolare anziché per via endovenosa.
  • Iniezioni di ossigeno-ozono sottocutanee, intramuscolari e intrarticolari: la miscela di ossigeno-ozono viene iniettata in diverse quantità, in diversi modi e in diverse zone del corpo, in base alla patologia da curare.
  • Insufflazioni di ossigeno-ozono rettali, anali, vaginali, uterine e uretrali: la miscela di ossigeno e ozono viene introdotta nelle rispettive zone attraverso dei piccoli cateteri. L’ozono entra così in contatto diretto con tessuti soggetti a infezioni, infiammazioni, irritazioni, dolori o altre condizioni di disagio.
  • Via topica: si applica su mani, braccia, piedi e gambe. La zona interessata viene avvolta in un sacchetto isolante di materiale plastico in cui viene fatto affluire l’ozono.
  • Idropinica: il paziente beve regolarmente acqua ozonizzata e il suo organismo può così godere dei benefici globali dell’ozono.

Efficacia dell'Ozonoterapia

La validità dei metodi di somministrazione dell’ozono e dell’ossigeno-ozono terapia come strumento di cura di numerose patologie è confermata da una bibliografia di oltre 1800 lavori pubblicati dal 1995 a oggi su www.pudmed.com, una sorta di enciclopedia online che riporta tutti i lavori scientifici pubblicati sulle più importanti riviste mediche.

Controindicazioni dell'Ozonoterapia

Nessuna di rilievo.

Prezzi Ozonoterapia

Per conoscere i costi di Ozonoterapia consulta il nostro listino online o contattaci per un parere medico personalizzato in base alle tue esigenze: saremo lieti di fornirti tutte le informazioni e chiarimenti necessari per valutare con serenità il da farsi.

Ottieni maggiori informazioni

In Clinic Biorigeneral mettiamo a disposizione dei nostri Pazienti tutta l’esperienza maturata in oltre 25 anni di esercizio, oltre alla professionalità e perizia che derivano dalla pratica assidua e da ricerca e aggiornamento continui.

Inoltre, come possono testimoniare i nostri affezionati Pazienti ed Amici, da sempre la nostra priorità è garantire il benessere del Paziente. Questi fattori ci consentono di proporci come la soluzione ottimale per tutti coloro che sono interessati a Ozonoterapia.

Contattaci per ottenere maggiori informazioni o fissa subito un consulto gratuito con i nostri specialisti. Compila il modulo riportato più in basso, oppure chiamaci al telefono o scrivici su Whatsapp: i numeri sono sempre ben visibili in cima alla pagina. Grazie!

"Il nostro obiettivo da oltre 25 anni è fornire al paziente un servizio completo ed efficiente per il mantenimento e la tutela della salute e, perché no, anche della bellezza."

Trapianto di capelli Dr. Donato Zizi
Dr. Donato Zizi
Direttore Sanitario

Condividi questa pagina

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Richiedi un consulto gratuito

Contattaci per esplorare tutte le possibilità terapeutiche

Rivolgiti a professionisti seri, qualificati e di comprovata esperienza. I nostri esperti studieranno il tuo caso per consigliarti al meglio.

Approfondimenti